Licenza - agibilità per locali di pubblico spettacolo

Prima della riforma introdotta dal D.P.R. 311/01, l’autorità di pubblica sicurezza (successivamente il Sindaco) non poteva, secondo quanto prescritto dall’art. 80 del T.U.L.P.S., concedere la licenza per l’apertura di un teatro o di un luogo di pubblico spettacolo, prima di aver fatto verificare da una Commissione tecnica la solidità e la sicurezza dell’edificio e l’esistenza di uscite pienamente adatte a sgombrarlo prontamente in caso di incendio. A questo scopo veniva istituita in ogni Provincia una commissione permanente di vigilanza nominata dal Prefetto che la presiedeva.
Con il D.P.R. 311/01 si è modificata la disciplina prevedendo l’istituzione della commissione a livello comunale: le relative funzioni possono essere svolte anche in forma associata.
La commissione provinciale subentra solo nei casi in cui la commissione comunale non è istituita, o per i locali cinematografi o teatrali e per gli spettacoli viaggianti di capienza superiore a 1.300 spettatori e per gli altri locali o gli impianti con capienza superiore a 5.000 spettatori, per i parchi di divertimento e per le attrezzature da divertimento meccaniche o elettromeccaniche che comportano sollecitazione fisiche degli spettatori o del pubblico.

Adempimenti

Nessuno. 

Costi

Nessuno. 

Tempi

Nessuno. 

Note

Niente. 

Settore di riferimento

Servizio commercio - attività produttive - SUAP

Responsabile

Maurizio Roggero
0306841235
tecnico@comune.ospitaletto.bs.it

Sede

Via Monsignor Girolamo Rizzi 24 25035 Ospitaletto

Livello di informatizzazione

Informativo. Disponibili on-line solo le informazioni necessarie per avviare la procedura che porta all'erogazione del servizio

Livello di informatizzazione futura

Download modulistica. Disponibili on-line da scaricare i moduli necessari ad avviare la procedura che porta allerogazione del servizio

Tempi di attivazione del servizio online

Non appena possibile, in base alle disponibilità di bilancio, alle limitazioni imposte dalla spending review e a quelle necessarie per rispettare il patto di stabilità, verrà quantificato il tempo necessario per l'attivazione del servizio on line del presente procedimento.

Data di aggiornamento scheda

27/02/2011

Risultati delle indagini di customer satisfaction

Dal giugno 2010 la Provincia sta monitorando il grado di soddisfazione manifestato dagli utenti circa i servizi offerti, al fine di migliorare gli stessi. I dati riferiti agli ultimi 12 mesi sono consultabili cliccando sul link "consulta le statistiche degli ultimi 12 mesi" all'interno del box che si trova in fondo a questa pagina dedicato all’iniziativa "Mettiamoci la faccia" promossa dal Dipartimento della Funzione Pubblica.

Mettiamoci la faccia

esprimi il tuo giudizio sul servizio
premendo uno dei simboli colorati

indica il motivo principale della tua insoddisfazione premendo su uno dei pulsanti

Grazie per il tuo voto. Arrivederci.

Hai già votato per questo servizio. Arrivederci.
Consulta le statistiche degli ultimi 12 mesi